Alberto Dessì Website

alberto dessi solarolo 01 resized  alberto dessi blue red resized  alberto dessi villavezzano 01 resized  alberto dessi solarolo 02 resized

Ciao, mi chiamo Alberto Dessì e sono un ragazzo della provincia di Ravenna, anno 1984.
Tra i miei interessi vi è quello di suonare più di uno strumento.
Ho creato questo sito per condividere online le mie conoscenze ed esperienze in campo musicale, riguardanti soprattutto il mondo della chitarra elettrica, con lo scopo di aiutare i visitatori del mio sito a comprendere meglio questo strumento e farsi un'idea più chiara su tutto ciò che ne deriva: pedalini, amplificatori, casse, ecc..

Se stai cercando il mio sito riguardante la fotografia allora clicca qui!

In questo sito puoi trovare:

**News**

Articolo sul pedale Boss CH-1 Super Chorus

Il .

Buona Pasqua! Oggi ho avuto il tempo di finire di scrivere la recensione riguardante il Boss CH1 Super Chorus, pedale concepito alla fine degli anni '90 e in produzione ancora oggi grazie alla sua ottima qualità! E' un chorus essenziale che non permette di personalizzare troppo la modulazione, ma è comunque eccellente nell'eseguire le funzioni di cui è dotato.

boss ch1 super chorus

In vendita stupendo preamplificatore Sutera Quadrapre!

Il .

Ho messo in vendita da qualche giorno il mitico Sutera Qudrapre, ottimo preamplificatore a 4 canali che ho utilizzato per molti anni e che ora è il momento di salutare per passare a macchine con altri timbri.. Un ottimo investimento anche per chi possiede un piccolo studio casalingo e non vuole rinunciare alla qualità sonora professionale!

Visita il link dell'annuncio su mercatino musicale!

http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_sutera-quadrapre-4-canali-spedizione-inclusa_id5146688.html

sutera quadrapre 4 canali

Articolo sul pedale Boss OD-1 Overdrive

Il .

Ho scritto una recensione sul pedale Boss OD1 Overdrive, il primo pedalino per chitarra mai creato! Solitamente sono entusiasta per questi pedali vintage ma in questo caso purtroppo devo confermare che non siamo davanti ad un suono che nel tempo è andato perso, anzi, penso che attualmente esistano una miriade di pedalini molto superiori a quello di cui tratterò in questo articolo. Detto questo, è sicuramente un valido overdrive, capostipite di una linea di pedali che hanno fatto la storia della musica!

boss od1 overdrive 350

Absolute - MUSE Tribute Band live @ San Marino Café 2017

Il .

Un ringraziamento a tutti gli amici e fan che sono venuti fino a Ravenna in questa fredda stagione solo per sentirci suonare! Le difficoltà durante questo concerto non sono state poche ma siamo comunque riusciti a proporre un ottimo concerto! Un saluto particolare alle Euterp, che ormai sono diventate delle nostre affezionatissime!
Il periodo estivo si avvicina e con esso ottime date all'orizzonte.. Stay Tuned!

Facebook: www.facebook.com/absolutemuse

Site: www.absolutemuse.com

absolute muse tribute san marino cafe ravenna casalborsetti 2017

Guida: Come alimentare un pedale Boss vintage, Boss ACA e PSA

Il .

Ho scritto una guida su come poter alimentare correttamente alcuni pedali della Boss, in particolare quelli prodotti prima del 1997 che recano la scritta "Use Boss ACA Adaptor Only". Questi pedali necessitano di una corrente a 12 volt DC perché internamente possiedono dei componenti che riducono la tensione, ne conviene che se alimentati tramite gli attuali 9 volt, essi in realtà funzioneranno a 7v e produrranno suoni privi di dinamica e abbastanza brutti.

Fai suonare i tuoi pedalini Boss al meglio! Leggi la mia guida!!

boss od1 overdrive aca

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2019 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.