Alberto Dessì Website

alberto dessi solarolo 01 resized  alberto dessi blue red resized  alberto dessi villavezzano 01 resized  alberto dessi solarolo 02 resized

Ciao, mi chiamo Alberto Dessì e sono un ragazzo della provincia di Ravenna, anno 1984.
Tra i miei interessi vi è quello di suonare più di uno strumento.
Ho creato questo sito per condividere online le mie conoscenze ed esperienze in campo musicale, riguardanti soprattutto il mondo della chitarra elettrica, con lo scopo di aiutare i visitatori del mio sito a comprendere meglio questo strumento e farsi un'idea più chiara su tutto ciò che ne deriva: pedalini, amplificatori, casse, ecc..

Se stai cercando il mio sito riguardante la fotografia allora clicca qui!

In questo sito puoi trovare:

**News**

Articolo sul pedale effettidiclara Petra dist'o fuzz V2

Il .

Ho scritto un articolo sul pedale effettidiclara Petra dist'o fuzz V2, pedale tutto italiano fabbricato artigianalmente in provincia di Roma dal laboratorio effettidiclara. Sono sempre stato attratto da questo pedale da quando è comparso sulla pedaliera di Alberto Ferrari, chitarrista dei Verdena, che come me apprezza molto il Sovtek Big Muff verde. Dopo una vasta ricerca sono finalmente riuscito a procurarmene uno usato ad un prezzo accessibile e così ho potuto testarlo personalmente!

effettidiclara petra v2

Articolo sul pedale Boss HM3 Hyper Metal

Il .

Ho scritto una recensione sul pedale Boss HM3 Hyper Metal, distorsore high gain dedicato alla musica metal. Non nascondo di non essere particolarmente entusiasta di questo genere di pedali, a mio avviso molto limitati in termini di utilizzo e versatilità.. Consiglio comunque di provarlo a chi è interessato a suonare principalmente questo genere!

boss hm3 hyper metal

Aggiornate alcune recensioni

Il .

Ciao, ho provveduto ad aggiornare alcune recensioni di pedalini per chitarra un po' datate, soprattutto per il fatto che le esperienze cambiano e spesso si scoprono nuovi pregi o difetti riguardanti la strumentazione. Come ho già avuto opportunità di scrivere più volte, mi piace modificare in continuazione la mia pedaliera per non fossilizzarmi troppo su certi suoni. Questo mi spinge a reinserire pedali che non utilizzo da anni, portando a volte belle sorprese e a volte spiacevoli conferme. Può capitare infatti che l'inserimento di un pedale mi ispiri istantaneamente la creazione di nuovi riff e di nuove melodie, oppure che fin da subito mi faccia tornare in mente il perché io non lo stessi più utilizzando da qualche tempo.

Le recensioni che ho aggiornato riguardano l'MXR Micro Amp, il Fulltone Fat Boost, il Line 6 DL4 e lo Human Gear Animato. Buona lettura!

guitar pedals collection 08 350

Articolo sul pedale MXR Zakk Wylde Overdrive

Il .

Ho scritto un articolo sul pedale MXR Zakk Wylde Overdrive, mitico overdrive capace di creare un suono saturo incredibilmente potente senza mai trasformarsi in una distorsione. Una delle sue caratteristiche più importanti è quella di essere molto versatile e capace di interagire e boostare egregiamente anche gli altri overdrive, distorsioni, fuzz e canali distorti degli amplificatori!

mxr zw44 zakk wylde overdrive 350

Articolo sul delay EHX Deluxe Memory Man

Il .

Ho scritto un articolo sul pedale Electro Harmonix Deluxe Memory Man, un delay tra i più famosi in circolazione. La sua caratteristica principale, oltre alla qualità del suono, è la possibilità di applicare alle ripetizioni l'effetto chorus o l'effetto vibrato, permettendo di ottenere un suono molto particolare e molto amato dai musicisti Alternative!

ehx deluxe memory man 180

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2019 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.