Recensione del pedale Digitech Whammy V WH5

Il .

Voto: 4/5 - Ottimo pedale per generi Indie/Alternative

digitech-whammy-v-5-versione

Il Digitech Whammy WH5 è l'ultima versione del Whammy di casa Digitech e possiede in sostanza gli stessi effetti della versione precedente. Gli algoritmi del pitch shifting con cui lavora sono stati molto migliorati, per esempio ora è possibile suonare bicordi o addirittura accordi completi anche con il pedale settato in drop tune, quindi si può affermare che il pedale lavori in polifonìa.

Il Whammy versione 5 possiede le solite 3 sezioni: HARMONY, che aggiunge un'armonizzazione alla nota singola che si sta suonando; DETUNE, che riproduce la stressa nota suonata qualche centesimo di tono sotto o sopra donando un effetto chorus piò o meno marcato; WHAMMY, la parte più interessante e famosa, che applica il pitch shifting al nosto suono. Se vuoi approfondire passa all'articolo sul Whammy IV dove sono stato un po' più esauriente.
Le nuove funzioni inserite nella nuova versione sono molto interessanti: innanzitutto il pedale è stato reso true bypass e alimentabile tramite corrente DC a 265 mA (tutti i precedenti richedevano alimentazione AC); è stato inserito uno switch classic/chords che permette il passaggio ai vecchi algoritmi del Whammy IV quindi in pratica questo pedale ingloba anche il precedente; la posizione del led che indica se il pedale è attivo o spento è stata spostata vicino allo switch on/off, il che lo rende un po' più difficile da tenere sotto controllo perchè viene nascosto dal piede mentre lo si usa; infine nella sezione WHAMMY sono stati aggiunti un paio di settaggi, rispettivamente il pitch shift di quinta, quarta e seconda, sia verso l'alto che verso il basso.

Insieme al Whammy V è uscita anche un'altra versione, chiamata Whammy DT, che oltre ad avere tutte le funzioni del V aggiunge una sezione Detune dedicata appunto solo alla trasposizione. Quando è uscito ho avuto l'occasione di provarlo, impostando il detune 4 semitoni sotto l'accordatura della chitarra (quindi dal Mi sono passato a Do) ed il suono anche se un po' artificiale è risultato essere molto credibile! Attualmente è stato inserito sul mercato anche il Digitech Drop, che contiene appunto solo le opzioni dedicate alla trasposizione proprie del Whammy DT!
Matthew Bellamy, chitarrista e cantante dei MUSE, possiede sia la versione normale che quella DT ed in molte delle sue canzoni li utilizza. Un esempio dell'ottimo lavoro che il Whammy può fare lo si può sentire nel making of della canzone Unsustainable dei MUSE! In pedaliera!

Pedali e chitarre IN VENDITA

pool 293Ti interessa il pedale di cui hai appena letto la recensione? E' possibile che io lo abbia in vendita sulla mia pagina di mercatino musicale quindi vai a dare un'occhiata!

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2019 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.