Recensione del pedale Boss OS-2 Overdrive/Distortion

Il .

Voto: 2/5 - Una... distorsione.

Boss-OS-2-overdrive-distortion

Il Boss OS-2 Overdrive/Distortion è un'esperimento dell'azienda Boss nel provare a creare un pedale che potesse miscelare a piacimento il suono di un'overdrive con quello di una distorsione. Devo dire di non essere molto entusiasta di questo pedale. L'idea di base è molto interessante ma alla fine non ne sono rimasto particolarmente colpito.
Il pedale è in produzione dal 1990 e possiede le tipiche manopole Level, Tone e Drive presenti in tutti i pedalini overdrive Boss, con buona dinamica e buona gestione dei toni e aggiunge un quarto potenziometro chiamato Color, tramite cui miscelare il suono dell'overdrive con quello di una distorsione. Può essere alimentato tramite battreria interna a 9v oppure tramite alimentatore esterno a 9v con assorbimento a 8 mA. Se pensi di comprare questo pedale usato allora fai attenzione perché quelli prodotti prima del 1997 richiedono una alimentazione esterna a 12V per poter funzionare ottimamente.
Quando ho provato per la prima volta questo pedale, inizialmente l'ho impostato per funzionare unicamente da overdrive (Color tutto a sinistra) e già il suo suono non mi è piaciuto più di tanto, la Boss ha sicuramente migliori overdrive da offrire, primo fra tutti il Super Overdrive SD-1. Quando ho provato a miscelare l'overdrive alla distorsione tramite il pomello Color mi sono un po' demoralizzato: ci si aspetterebbe che con il potenziometro settato a metà, quindi a ore 12, vi sia un 50% di OD e un 50% di DIST, invece a mio avviso la distorsione subentra molto prima: già col potenziometro a ore 9 si possono avvertire distintamente le armoniche e la cattiveria della distorsione, inoltre si perdono molti medio-bassi e quindi bisognerebbe andare ad agire subito anche sul pomello del tono per colmare questi tagli. Come progetto mi ha ricordato molto il Boss SD-2 Dual Overdrive anche se con quest'ultimo, che ormai è fuori produzione, eravamo su un altro pianeta: due circuitazioni indipendenti per due overdrive, di cui uno lead.

Tirando le somme, secondo me il Boss OS2 è sicuramente più una distorsione che un overdrive.. e abbastanza anonima.
Il suo prezzo è meno di 100 euro; potrebbe essere un acquisto interessante per chi inizia a suonare e desidera avere un pedale con più suoni, facendosi pochi problemi e senza ancora un'idea precisa dei timbri che i vari pedalini di questo campo possiedono: con questo può sbizzarrirsi e sperimentare miscelando le sue due voci, senza spendere un'esagerazione.

Pedali e chitarre IN VENDITA

pool 293Ti interessa il pedale di cui hai appena letto la recensione? E' possibile che io lo abbia in vendita sulla mia pagina di mercatino musicale quindi vai a dare un'occhiata!

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2019 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.