Recensione del pedale Boss SD-1 Super Overdrive

Il .

Voto: 5/5 - Perfetto, da avere assolutamente in pedaliera!

boss-SD-1-super-overdrive

Il Boss SD-1 Super Overdrive è stato il primo pedale che abbia mai comprato, mi costò 30.000 lire (15 euro) usato, e da quel momento non ho mai smesso di utilizzarlo! Questo pedale è stato immesso sul mercato nel 1981 ed è tuttora in produzione.
La sua funzione come suggerisce il nome è quella di Overdrive, può essere utilizzato per diversi scopi ed è adatto un po' a tutte le salse. Viene venduto come pedale che simula la saturazione naturale degli amplificatori valvolari e di fatto possiede un suono molto caldo. In questa situazione lo riconduco a certe sonorità presenti negli album dei Radiohead, quando al pulito della chitarra si vuole aggiungere un po' di overdrive senza dover agire millimetricamente sui potenziometri, un ottimo esempio è sicuramente il riff iniziale della canzone dei Radiohead I might be wrong. L'azione dell'overdrive si regola perfettamente, innegabile che il suono venga un po' compresso a causa dell'economicità del pedale, ma c'è di peggio. Può essere alimentato tramite battreria interna a 9v oppure tramite alimentatore esterno a 9v con assorbimento a 4 mA. Se pensi di comprare questo pedale usato allora fai attenzione perché quelli prodotti prima del 1997 richiedono una alimentazione esterna a 12V per poter funzionare ottimamente.

Se il potenziometro del Drive viene portato a valori alti, il suono diventa molto saturo ma senza mai sfociare in una distorsione. A me piace utilizzarlo in pedaliera per aggiungere pochissimo overdrive al pulito, oppure per boostare altri overdrive o distorsioni presenti in catena dopo di lui ed è qui che probabilmente questo pedale trova la sua vera forza e dà il meglio di sé. Altri ovedrive Boss, come il Boss OD3 Overdrive, possono invece essere considerati overdrive a sé stanti. Recentemente è stato introdotto sul mercato il Boss SD1w Waza Craft che oltre ad avere le stesse caratteristiche di quello di cui ho appena parlato, possiede uno switch che gli dona una nuova voce custom con maggiori bassi e gain, sicuramente interessante ma non per il fattore prezzo.

Penso che il Boss SD1 sia l'alternativa perfetta ed economica allo Xotic Ac Booster se lo si vuole utilizzare come semplice overdrive, e allo Xotic RC Booster se invece lo si vuole utilizzare come booster, anche se quest'ultimo fornisce un boost in maniera molto più pulita e dispone di più potenziometri per regolare perfettamente il suono. Inspiegabile il fatto che l'SD1 nuovo costi una cinquantina di euro.
Nel 2017 ho deciso di togliere l'SD1 dalla pedaliera e di sostituirlo con l'Electro Harmonix Soul Food (clone del Klon Centaur) principalmente perché quest'ultimo mi permette di alzare maggiormente il volume totale dell'overdrive e per il fatto di possedere ancora meno gain in confronto all'SD-1!

Pedali e chitarre IN VENDITA

pool 293Ho sempre della strumentazione interessante in vendita, ti consiglio di dare un'occhiata alla mia pagina su mercatino musicale e vedere se c'è qualcosa che possa interessarti!

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2017 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.