Recensione del pedale Boss BC-2 Combo Drive

Il .

Voto: 2/5 - Un overdrive che non mi colpisce particolarmente

Boss-BC-2-combo-drive

Il Boss BC2 Combo Drive viene pubblicizzato come pedale con cui poter ricreare il tipico suono British combo-amp, riferendosi implicitamente al suono del Vox AC30. Da estimatore e possessore di questo ampli devo dire che a mio orecchio ci avviciniamo ma non di così tanto.
E' in produzione dal 2011 e a differenza della solita interfaccia dei pedalini Boss classici, per quel che riguarda il controllo dei toni, abbiamo due potenziometri separati per controllare Bass e Treble, così che il chitarrista possa intervenire in maniera più precisa sulla timbrica e questo è sicuramente un punto a favore. Con il potenziometro Sound invece si agisce sul'overdrive: a 0% clean, a 50% crunch e a 100% drive, più tutte le varie sfumature di mezzo.
Può essere alimentato tramite battreria interna a 9v oppure tramite alimentatore esterno a 9v con assorbimento a 45 mA.

Utilizzando il Combo Drive con una Stratocaster Customshop e il combo Singleman 35W di Brunetti, il suo suono non mi ha colpito in maniera particolare, anzi l'ho trovato abbastanza anonimo, privo di quel carattere che solitamente cerco in un overdrive.. Anche portando il Sound verso il 90% non sono rimasto colpito, l'ho trovato molto piatto, non affine ai miei standard. Sebbene il mio parere personale non sia molto positivo, non si può negare che il Combo Drive offra una diversa gamma di suoni che in alcune circostanze possono rivelarsi utili, in più su internet ho letto di persone che lo reputano un buon pedale. Personalmente se ti dovessi suggerire un buon overdrive ti consiglierei ad occhi chiusi il Boss SD2 Dual OverDrive, una bomba! Dai anche un'occhiata al Boss BD2 Blues Driver.

Pedali e chitarre IN VENDITA

pool 293Ho sempre della strumentazione interessante in vendita, ti consiglio di dare un'occhiata alla mia pagina su mercatino musicale e vedere se c'è qualcosa che possa interessarti!

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2017 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.