Recensione del pedale Boss CS-3 Compression Sustainer

Il .

Voto: 3/5 - Un compressore molto criticato, ma che lavora bene

Boss-CS-3-compression-sustainerIl Boss CS3 Compression Sustainer è uno dei più famosi pedalini della Boss, amato e odiato da moltissime persone. Il pedale è stato immesso sul mercato nel 1986 ed è tuttora in produzione. Questo compressore possiede 4 controlli: Level, Tone, Attack e Sustain, rispettivamente la regolazione del volume per bilanciare il suono effettato con quello pulito, la regolazione dei toni per colmare l'inscurimento del suono dovuto alla compressione, la regolazione del tempo entro cui la compressione deve entrare in azione e il rapporto di compressione che si vuole utilizzare. Può essere alimentato tramite battreria interna a 9v oppure tramite alimentatore esterno a 9v con assorbimento a 10 mA. Se pensi di comprare questo pedale usato allora fai attenzione perché quelli prodotti prima del 1997 richiedono una alimentazione esterna a 12V per poter funzionare ottimamente.
Il Boss CS3 lavora abbastanza bene sia su puliti che su distorti, cosa che altri compressori come l'MXR Dyna Comp non fanno, e grazie al potenziometro del Level può anche essere utilizzato per alzare il volume durante gli assoli. E' doveroso fare il paragone con il suo predecessore CS-2, pedale non più in produzione ma che costa il doppio di questo, usato. Essenzialmente manca del potenziometro del tono e quindi scurisce il suono della chitarra più lo si comprime. L'impossibilità di poter intervenire su questo fattore è sicuramente negativa, ma nell'immaginario comune (e soprattutto per il fatto che è stato un pedale utilizzato da David Gilmour) questo è diventato il suo punto di forza. Secondo gli "intenditori" donerebbe un timbro molto bello e caldo.. Cosa che comunque anche il CS3 continua a fare. Se ti trovi nel dubbio, il mio consiglio è di comprare quello nuovo: spendi meno e hai il vantaggio della regolazione dei toni, in più usato lo puoi facilmente trovare intorno ai 50 euro.

Nell'ultimo periodo mi sto avvicinando al mondo dei compressori, ambiente per me ancora poco familiare, dove questo effetto viene solitamente applicato a ritmiche pulite e a generi con sonorità non molto vicine ai miei gusti.. Ho avuto comunque la necessità di acquistarne uno per abbellire qualche riff e ho optato per il Boss CS3 principalmente perché economico. Attualmente lo utilizzo in pedaliera come aiuto per il tapping, posizionato prima della sezione overdtive/distorsioni. Con lui ho la sicurezza di avere sempre la stessa sensibilità di tocco indipendentemente dalle distorsioni o booster che voglio utilizzare.

Pedali e chitarre IN VENDITA

pool 293Ti interessa il pedale di cui hai appena letto la recensione? E' possibile che io lo abbia in vendita sulla mia pagina di mercatino musicale quindi vai a dare un'occhiata!

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2019 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.