Recensione del pedale Boss OC-2 Octave

Il .

Voto: 3/5 - Buon generatore di ottave basse, analogico

boss oc2 octave 350

Il Boss OC2 Octave, come suggerisce il nome, è un pedale che genera ottave basse delle note che si stanno suonando. Il pedale è stato immesso sul mercato nel 1982 ed è fuori produzione dal 2005. Possiede tre potenziometri: OCT 2 per regolare il volume della nota generata due ottave sotto quella corrente, OCT 1 per regolare il volume di quella generata un'ottava sotto, e Direct Level per regolare il volume della nota non effettata. Il Boss OC2 Octave è analogico e quindi monofonico, ne consegue che bisogna applicarlo solo a note singole altrimenti genererà suoni poco gradevoli.. Per migliorare la sua resa è consigliabile utilizzare il pickup al manico del priprio strumento. Gli esemplari di questo pedale, prodotti prima del 1997, devono essere alimentati tramite alimentatore esterno a 12 volt, mentre quelli prodotti dopo tale periodo possono essere collegati tranquillamente a un classico alimentatore a 9 volt con assorbimento a 4 mA. Entrambe le versioni possono ovviamente essere alimentate tramite batteria interna a 9v.

Il Boss OC2 è fuori produzione, rimpiazzato dal nuovo Boss OC3 Super Octave, creato con tecnologia digitale.Si può comunque trovare usato facilmente e a prezzi molto ridotti, solitamente intorno ai 50 euro. Questo pedale col tempo è diventato un vero punto di riferimento per i bassisti, che spesso lo preferiscono ad altri ottimi octaver digitali come il Micro POG o il POG 2. Ne esiste inoltre una versione rara e costosa che presenta la scritta "Octaver", molto ricercata dai collezionisti, ma che all'interno contiene la stessa circuiteria e componenti dell'altra versione, e di conseguenza ne possiede lo stesso suono. Questa versione rara richiede l'alimentazione a 12V (alimentatore aca Boss) per funzionare ottimamente ma può comunque essere utilizzato a 9V.
Buon pedale, la cui chiarezza e precisione nel creare le ottave sarà direttamente proporzionale all'abilità del suo utilizzatore. Tra i suoi utilizzatori più convinti troviamo il bassista dei Muse Chris Wolstenholme, che lo tiene fisso in pedaliera dal 1999!

Pedali e chitarre IN VENDITA

pool 293Ti interessa il pedale di cui hai appena letto la recensione? E' possibile che io lo abbia in vendita sulla mia pagina di mercatino musicale quindi vai a dare un'occhiata!

Tutti i marchi e le immagini appartengono ai legittimi proprietari.
Testi: © 2014 - 2019 Copyright Alberto Dessì. Vietata la copia anche parziale.
Note Legali - Privacy - Cookie Policy

facebook youtube Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari per il suo funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.